Le proprietà attenuative dei prodotti Bariblock ® sono garantite dal certificato di conformità alla scheda tecnica. Stai per realizzare una schermatura con Bariblock®? Chiedi la certificazione Bariblock®, ti invieremo tutta la documentazione necessaria.

I riferimenti della certificazione

Le tolleranze dimensionali accettate in fase di produzione e commercializzazione sono previste dalla norma UNI EN 711-3. I parametri determinanti in termini di potere attenuativo alle radiazioni sono la densità nominale del prodotto e le dimensioni del blocco.

La normativa di riferimento Italiana, in materia di protezione dalle radiazioni, è il Decreto Legislativo del 17 Marzo 1995, nº 230. Tale codice regolamenta tutte le situazioni dove le radiazioni possono venire a contatto con l’essere umano o altre forme di vita.

All’interno del decreto troviamo le più disparate informazioni: comportamenti da tenere in luoghi sottoposti a radiazioni, limiti ammissibili di esposizione, qualificazione minima del personale che opera in presenza di macchinari radiogeni e, ovviamente, le linee guida per la corretta progettazione delle schermature.

 Nel settore della diagnostica (sia medica che industriale) si distinguono due tipologie di schermature: quelle primarie, che attenuano direttamente il fascio utile del macchinario radiogeno, e le secondarie che attenuano le radiazioni secondarie (radiazione dispersa, parassita, diffusa e secondaria).

 Il calcolo della schermatura necessaria inizia stabilendo la dose massima tollerabile nello specifico caso. Viene quindi stimato il grado di attenuazione da perseguire nelle varie direzioni. La conversione finale in spessore di schermatura è a questo punto è immediata, scelto il materiale che si vuole usare per realizzarla.

I principi che regolano la progettazione delle schermature sono i seguenti:

  • OTTIMIZZAZIONE: mantenere le esposizioni al livello più basso ragionevolmente ottenibile, tenuto conto di fattori economici e sociali.
  • GIUSTIFICAZIONE: valutazione preventiva di rischi-benefici; i vantaggi economici, sociali o altro, ricavati dalle attività che utilizzano le radiazioni, devono essere giustificati rispetto ai rischi derivanti da esse.
  • LIMITAZIONE: la somma delle dosi derivanti dalle attività non deve superare i limiti stabiliti dalla presente normativa.

Bariblock® , grazie al suo costo ridotto e il bassissimo impatto ambientale, risponde perfettamente al principio di ottimizzazione della schermatura, ed è dalla stessa normativa equiparato ad altri materiali per la schermatura.

 martellettoA chi il compito di vigilare?

Punto chiave del D.Lgs 230/95 è l’individuazione dei professionisti che devono verificare la corretta applicazione della legge.

In fase di progetto delle schermature, la figura di riferimento è quella dell’Esperto Qualificato (EQ).

Questa qualifica identifica la figura professionale che possiede le cognizioni e la preparazione necessaria sia per effettuare misurazioni, esami, verifiche o valutazioni di carattere fisico, tecnico o radio-tossicologico, sia per assicurare il corretto funzionamento dei dispositivi di protezione, sia per fornire tutte le altre indicazioni e formulare provvedimenti atti a garantire la sorveglianza fisica della protezione dei lavoratori e della popolazione.

Un esperto qualificato Bariblock® è a tua disposizione per offrirti consulenza nella progettazione e nella verifica delle schermature.

Chiedi subito supporto tecnico all’istallazione o alla progettazione! Il nostro staff è pronto a rispondere a qualsiasi dubbio e a supervisionare il progetto. 
Share!
Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Print this page